giovedì 3 aprile 2008

Due ministri a giudizio diretto: promossi o bocciati?

Stanco di giudicare per sentito dire ho voluto farmi un'idea diretta.
Ho avuto la fortuna di conoscere personalmente due importanti ministri dell'attuale governo, Di Pietro e Gentiloni, giunti a Treviso grazie alla campagna elettorale in corso del candidato sindaco Rosi (altrimenti quando li becchi??)

In sintesi:


Di Pietro (ministro delle infrastrutture) è proprio un poliziotto abbruzzese: occhio inquisitore, atteggiamento fiero e brusco, schietto e realista, un pò ombroso.
Ha parlato degli schieramenti del "si fa a tutti i costi" (es: Berlusconi che vuol mandare l'esercito in Val di Susa) e del "non si farà mai" (es: Associazioni ecologiste che bloccarono i lavori della linea ferroviaria Firenze Roma per evitare lo spostamento di 38 rospi da una parte all'altra dei binari!)
Mi è parso molto realistico e sensato nei suoi discorsi, mi ha dato un senso di fiducia ed è l'unico che si batte davvero per la legalità che conta: non quella dell'olio di ricino per gli extracomunitari ma quella che parte da chi ha responsabilità politica. Secondo me il ministro l'ha fatto bene, scuotendo un ambiente tra i peggiori. Non sembra però avere la dote della simpatia...non sono riuscito a parlargli (e non solo io) :(
I miei voti a Di Pietro: 6/7 come Ministro 6-- per l'incontro


Gentiloni (ministro delle comunicazioni) è proprio un politico romano: l'opposto di Di Pietro. Molto tranquillizzante ma poco pragmatico. Disponibile e aperto. Parlando di temi caldi come l'accesso a internet, wireless, la città digitale del futuro mi è parso però di scarsa competenza (se ne intende più di media e RAI...) e di ancor minore visione strategica. Devo anche dire che nel suo pur breve mandato ha messo a segno sia l'attesissimo recepimento della normativa CE sull'RFID che l'assegnazione delle frequenze Wi Max. Apparenza così così ma fatti concreti: bene! Molto molto interessante l'esperienza del comune di Pordenone, il cui sindaco Bolzonello sta realizzando un progetto fantastico, sembra per primo in Italia: tutta Pordenone e i suoi 50.000 abitanti avranno entro breve internet gratis! Con cellulari e PC collegati in rete WiFi "a gratis" è una vera rivoluzione: i servizi sociali e per le imprese saranno potenzialmente infiniti. Bravo! Stupendo!! Meraviglioso!!! Magari approfondirò, secondo me ne vale proprio la pena, questo post era sui ministri...
I miei voti a Gentiloni: 7- come ministro, 6+ per l'incontro (e 9 a Bolzonello! come dire: W l'elezione diretta dei sindaci!!)

2 Comments:

la suocera said...

IERI SERA HO ASSISTITO ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO " SE LI CONOSCI LI EVITI" HO AVUTO IL PIACERE DI ASCOLTARE MARCO TRAVAGLIO, ORA LEGGO QUESTO TUO POST.....QUASI QUASI VOTO....FORSE (DICO FORSE ) HO TROVATO IL FAMOSO "MENO PEGGIO"...........

Anonimo said...

good evening would like to inform you all a tip on how you can save some money monthly, Getting a conversion
kit for your vehicle will save you hundreds of dollars on gas by switch to an american made fuel 'Ethonal'.
More americans are upgrading their vehicles to support both fuel types and buying ethonal to fill up your vehicle.
Ethonal is not only an American made fuel, which you'll be support our economy alot more than buying fuel
that we have to import making us more depended on foreign supplies.
Run your vehicle on a [url=http://www.thegreenconversions.info]e85 Conversion kit[/url]